Arcadia: lo scaffale sulla Laguna – Quattro anni tra libri e soddisfazioni

Rimini, 29 Gennaio 2020 – Arcadia: lo scaffale sulla Laguna soffia sulle candeline e festeggia i traguardi raggiunti in quattro anni di letture, storie, collaborazioni e iniziative.

La squadra, formata dalle fondatrici Rossana O.Z., classe 1995, e Devyani B., classe 1991, (rappresentate dai loro alter ego Volpe e Jo), presenta con orgoglio e gratitudine i dati raccolti in questi anni: informazioni importanti che promuovono a pieni voti le strategie adottate e la direzione intrapresa.

Su Facebook le interazioni con i post della pagina, aperta il 29 Gennaio 2016, registrano un incremento costante che si traduce in una media giornaliera di 2 “Mi piace” sulla pagina.
Il pubblico premia la varietà dei contenuti prime tra tutte le immagini raccolte in un portfolio composto da foto e grafiche originali, create ad hoc, e da contributi tradotti o condivisi dai principali social network e Pinterest.
Interessanti sono i dati demografici ufficiali forniti da Facebook, che vedono le donne come principali fruitrici della pagina: lettrici attive e appassionate, la percentuale femminile supera l’85%  del pubblico. Ancora, sono i lettori più giovani, maschi e femmine, compresi tra i 18 e i 35 anni ad animare la pagina con la loro presenza costante e gradita. 
Ottime le performances della piattaforma su WordPress che, fresca di un importante re-styling grafico del logo, del layout e dei colori, conta ad oggi più di 44mila lettori e una media giornaliera di circa 30 visite.
Anche sul sito le interazioni e i commenti evidenziano un alto indice di gradimento per la varietà degli articoli e la qualità delle informazioni distribuite, che, frutto di studio e ricerche accurate, sono sempre supportate da fonti ufficiali e attendibili.
L’offerta, organizzata in rubriche che spaziano dalle recensioni, agli articoli di cultura generale, attira lettori di ambo i sessi  e amplia i confini registrando visite dall’Europa (Regno Unito, Svizzera, Germania e Polonia in testa), dall’Asia e anche dagli Stati Uniti d’America.
Buoni anche i canali social aperti su Instagram, Goodreads, Youtube e Pinterest.

Sullo scaffale di Arcadia sono state collezionate 112 letture, circa trenta nuovi titoli all’anno, che spaziano dai classici agli esordienti, dai gialli alle biografie, raggruppando così generi anche molto diversi tra loro.
Il gruppo Letture Condivise, inaugurato lo scorso ottobre, continua a raccogliere adesioni che, in occasione della prima book challenge organizzata da Arcadia, sono ulteriormente raddoppiate.
L’iniziativa 20 libri x il 2020 si affianca a quella, già ben avviata, delle letture mensili di gruppo e, proponendo venti diverse categorie, mira a promuovere e diffondere testi ed autori destinati altrimenti a restare intonsi.

All’indomani di un nuovo anno di attività, si rinnova l’impegno delle fondatrici che, mai sazie di letture e novità, sono pronte a sfoderare nuove iniziative che accompagneranno i loro lettori attraverso il 2020 e oltre.

*Volpe e Jo

Pubblicità