Hot Drink Booktag

In queste fredde giornate di gennaio, mentre aspettiamo la neve o ci godiamo un pallido sole invernale, non ci può essere piacere migliore di una buona bevanda calda con cui coccolarci e con cui accompagnare le nostre letture.
In questa Booktag, ci siamo divertite ad abbinare alle nostre bevande preferite un romanzo. Siete curiosi di scoprire quali?

1. #CIOCCOLATACALDA – Un romanzo che scalda il cuore con la sua dolcezza
VOLPE: Promettimi che ci sarai di Carol Brunt
JO:
Notti in bianco e baci a colazione di Matteo Bussola

2. #ESPRESSO – Un romanzo ricco di colpi di scena, suspance e misteri da risolvere
VOLPE: Il guardiano degli innocenti di Andrzej Sapkowski
JO:
Questo canto selvaggio di Victoria Schwab

3. #LATTECALDO – Un romanzo che è anche un ricordo d’infanzia
VOLPE: Storia di Re Artù e dei suoi cavalieri di Thomas Malory
JO:
Momo di Michael Ende

4. #CAMOMILLA – Un romanzo per distendere i nervi, rilassarsi e abbandonarsi alla fantasia
VOLPE: L’arte di essere fragili di Alessandro D’Avenia
JO:
Sull’amore di Hermann Hesse (non è proprio un romanzo, ma mi rilassa molto leggerlo)

5. #EARLGREY – Un romanzo particolarmente lungo o complesso per le tematiche affrontate
VOLPE: Ogni mattina a Jenin di Susan Abulhawa
JO:
Il lupo della steppa di Hermann Hesse

6. #TISANA – Un romanzo uscito da poco o scritto da un promettente esordiente
VOLPE: Gli amici silenziosi di Laura Purcell, uscito nel 2018
JO:
passo, purtroppo i libri che prendo tra le “novità” sono diventate “antichità” quando inizio a leggerli

7. #CAFFEAMERICANO – Un romanzo che ha deluso le tue aspettative
VOLPE: La strada di Cormac Mccarthy
JO: La svastica sul sole di Philip K. Dick

8. #TEALLAROSA – Un romanzo dal finale agrodolce o a cui avresti cambiato il finale
VOLPE: L’eleganza del riccio di Muriel Barbery
JO:
Promettimi che ci sarai di Carol Rifka Brunt

9. #SPREMUTADARANCIA – Un romanzo che hai letto tutto d’un sorso
VOLPE: Il giorno della civetta di Leonardo Sciascia
JO: Il marchio ribelle di Nicolai Linin

10. #CAPPUCCINO – Un classico che non deve mancare nella libreria di un lettore.
VOLPE: 1984 di George Orwell
JO: Il Signore degli Anelli di J.R.R. Tolkien

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...