GREAT (WO)MEN #4: FU HAO

3266081587_db98d9e830Eccovi il quarto articolo della nostra rubrica Great (Wo)men, in collaborazione con il canale YouTube La Storica.

Quest’oggi, faremo un lungo viaggio indietro nel tempo sino alla Cina del 1200 a.C. e parleremo della principessa Fu Hao della dinastia Shang, una delle sessanta mogli del re Wu Ding.

Ciò che conosciamo di Fu Hao è stato inciso su delle Ossa fuhao-featureoracolari, tipiche della dinastia Shang, poi nascoste nella tomba della stessa regina, ritrovata nel 1970: alcune riportavano lo stato di salute della donna, una in particolare ci da informazioni riguardo alla sua condizione fisica durante e dopo la gravidanza che le fece dare alla luce il principe Jie; altre, decisamente più importanti, ci raccontano della sua carriera militare e religiosa.
La donna risulta essere stata a capo di ben 13.000 soldati e due importanti generali, Zhi e Hou Gao, in molte guerre tra le quali figurano due delle più importanti mai combattute nella Cina di quegli anni.
Grazie ai suoi interventi militari, infatti, fu messa una fine a divere guerre tra dinastie, come ad esempio con quella dei Tu-Fang o Ba, che andavano avanti da intere generazioni .
Nella sua tomba furono ritrovate anche molte asce da guerra che probabilmnete lei stessa aveva impugnato in battaglia.

L’essere comandante dell’esercito era, naturalmente, un fatto molto strano per una donna, tuttavia pare che Wu Ding desse particolare fiducia a Fu Hao tanto da darle sia il comando della forza militare sia il comando della forza religiosa istruendola riguardo ai riti e ai sacrifici propiziatori.
L’attività religiosa era una delle più importanti componenti politiche del tempo, pertanto possiamo dire che la regina godeva di un enorme potere rispetto alle altre donne.

fuhao1Il rispetto del re Wu Ding nei confronti della principessa Fu Hao è evidente anche nel fatto che, dopo la morte della moglie, lui le fece costruire una enorme tomba: in essa fece seppellire sedici uomini sacrificati alla moglie con un rito propiziatorio per avere l’anima di lei al suo fianco durante l’importantissima battaglia contro la dinastia Gong, che stava minacciando di distruggere, con la sua potenza, la dinastia Shang.

Nonostante il famosissimo personaggio Disney Hua Mulan non sia ispirato totalmente alla principessa Fu Hao, quanto più alla principessa Pingyang (per questo la ragazza come nome maschile prende Ping), è chiaro che, essendo Fu Hao la prima donna guerriera della storia Cinese, questa regina abbia influito sulla scelta della Walt Disney di creare un personaggio femminile combattente per l’impero Cinese.

*Volpe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...